Memorialistica - Orazio Leonardi

 

Biografia

Nato a Padova il 21 dicembre 1924, con la famiglia si trasferisce a Bolzano nel 1933, dove frequenta le scuole dell'obbligo fino alla terza avviamento commerciale. Lavora nell'azienda del padre sarto che, oltre la sartoria, gestisce un negozio d'abbigliamento in Corso IX Maggio (ora Corso Libertà). Non portato per l'arte sartoriale, dedica la sua attività al reparto commerciale. Il 21 agosto 1943 è chiamato di leva sotto le armi e viene destinato al 232° fanteria presso la Caserma di Via Vittorio Veneto. Il 9 settembre è catturato dalle truppe tedesche e internato in Germania nel lager di Sandbostel. Nel mese di novembre è inviato al lavoro coatto presso la raffineria della Shell  "Rhenania Ossag" nella città di Amburgo. Il 5 agosto 1945 rientra in Italia raggiunge i familiari, sfollati a Ronzone, in Val di Non. Nella bufera della guerra il padre ha perso tutto, così si adatta a lavorare in sartoria ma  sempre cercando altre soluzioni, che si presentano dopo pochi anni quando potrà gestire un negozio  d'abbigliamento. L'attività commerciale in proprio inizia in Corso Libertà nel 1958 con un amico e socio e cessa nell'anno 1990.

Andato in pensione si dedica alle sue passioni: lettura, video, computer.

 

Testimonianze

Testimonianza di Orazio Leonardi

 

Immagini

 

 

Allegati

 

allegato